Le startup selezionate e l’agenda del 6 ottobre

Si avvicina il 6 ottobre, giorno dell’appuntamento con la Mobility Conference Exhibition (MCE 4×4) che quest’anno torna in presenza dopo due anni di parziale stop pandemico.
In questi ultimi due anni, intanto, il tema della mobilità sostenibile si è fatto ancora più caldo, a causa di una non procrastinabile riduzione delle emissioni di CO2 e di una crisi energetica senza precedenti. Durante l’estate il Parlamento europeo ha stabilito che dal 2035 le auto alimentate a benzina e diesel non verranno più vendute in Europa, una misura ritenuta da molti eccessiva da altri blanda. Certamente è uno dei segnali che si è arrivati al punto di svolta sulla mobilità.

 

Assolombarda e Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, già da diversi anni propongono questo evento sulla mobilità sostenibile, che mira a supportare soluzioni innovative per la mobilità. Il momento attuale rende più che mai importante fare leva sull’innovazione per velocizzare il passaggio a una mobilità più sostenibile. Pilastro dell’iniziativa MCE 4×4 è infatti quella di individuare attraverso una call per startup 16 realtà (4 per 4 diversi ambiti) rappresentative di nuove soluzioni per la mobilità.
Anche per l’edizione 2022, chiamata ‘Beyond Barriers – Oltre le barriere’ si è svolta una selezione tra le 90 startup che si sono candidate, raggruppate in 4 aree tematiche:
–  per la sezione People sono state selezionate: Beltmap, Hello Mobility, Up2Go e mOOve (Revo);
–  per la sezione Data & Security sono state selezionate: Cyber Dyne, Anomaleet, Euklis e Prometeo;
–  per la sezione Logistics sono state selezionate: Cargoful, Charlie 24, Gel Proximity, Wetacoo;
–  per la sezione Energy: sono state selezionate: Nablawave, Levante, Novac e Reefilla.
Maggiori informazioni su queste startup, al seguente link – https://mce4x4.mobilityconference.it/startup/

 

La sede, rinnovata, del Palazzo Giureconsulti di Milano accoglierà i diversi momenti che scandiscono l’evento del prossimo 6 ottobre: il ‘Future Storming’, conferenza aperta al pubblico (previa registrazione gratuita) che grazie all’intervento di diversi rappresentanti istituzionali, di esperti, visionari, imprenditori, manager di importanti aziende italiane, cercherà di affrontare i problemi aperti nel settore della mobilità.

 

Dopo l’apertura dei lavori con il giornalista ed esperto d’innovazione Emil Abirascid, che modererà i lavori della mattinata, e i saluti istituzionali di Gioia Ghezzi, Vicepresidente di Assolombarda con delega a Infrastrutture, Mobilità e SmartCity; e Alvise Biffi, Membro di Giunta della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi; ecco il primo intervento che parla del futuro della mobilità, con la presentazione del nuovo Centro Nazionale per la Mobilità Sostenibile da parte di Laura Mazzola, Innovation Project Manager, Fondazione Politecnico Milano.

 

A seguire, una serie serrata di confronti, condotti dal direttore Abirascid, in cui si parlerà di ‘Energia per l’innovazione’ con Cecilia Visibelli, Head of open innovation hub, Snam e Alberto Stecca, CEO, Silla Industries; delle ‘nuove sfide della logistica, ultimo miglio e sostenibilità’ con Leonardo Berlingieri, Commercial and Marketing Leadership, InPost Locker ambiente; e Andrea Fossa, CEO, Greenrouter; di ‘mobilità senza barriere’ con Rita Casalini, Responsabile Open Innovation, Ferrovie dello Stato Italiane e Alfonso Correale, Presidente e cofondatore, mobility; di ‘cybersecurity nella mobilità’ con Benedetto Carambia, Head of R&D and Innovation, Movyon Spa (Gruppo Autostrade per l’Italia) e Mattia Dalla Piazza, Chief Innovation Officer, Cys4.

 

Nel corso della mattinata interverrà da remoto anche Arash Gholamzadeh Nasrabadi, del Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, che racconterà il Progetto Sperimentazione Italia, che consente alle startup, alle imprese, alle università ed ai centri di ricerca di poter sperimentare un proprio progetto innovativo attraverso una ‘sandbox’ normativa.

 

In conclusione della conferenza, Emil Abirascid intervisterà sul tema ‘Veicoli elettrici, nuovi concetti nuovi progetti’ Hazim Nada, CEO di Aehra, startup italo-statunitense dell’automotive che sta sviluppando un veicolo altamente innovativo.

 

Dopo la conferenza i partecipanti potranno conoscere le startup vincitrici della call nell’Exhibition Area e partecipare al Light Lunch Buffet.

 

Nel pomeriggio si svolgeranno degli incontri one to one di business (Business Speed Date e Tandem Meeting) nella medesima sede di Palazzo Giureconsulti.
Obiettivo di questi incontri è quello di permettere a diverse aziende di conoscersi e gettare le basi per una possibile collaborazione.
Obiettivo, che è anche lo scopo ultimo dell’iniziativa MCE 4×4, giunta alla settima edizione, che vede Assolombarda e Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi collaborare e lavorare sinergicamente per supportare la creazione della cultura dell’innovazione e anche le opportunità concrete per le proprie associate di innovare.

 

Per partecipare agli incontri pomeridiani riservati e con posti limitati, è necessario fare richiesta a mce4x4@assolombarda.it

 

ISCRIVITI ALL’EVENTO DEL 6 OTTOBRE